DidStudio - Circuito CLAPS

DiDstudio

Una vocazione interdisciplinare unita a una particolare attenzione alla crescita di una nuova scena contemporanea caratterizza la mission del DiDStudio, factory per autori emergenti nel cuore di Milano che supporta giovani artisti nell’ambito della danza, della performance e delle arti visive.
Un centro di ricerca sulla danza e sui nuovi linguaggi nella coreografia e nella performance contemporanea. Attrezzato con i sofisticati sistemi interattivi, dedica la sua attività alla sperimentazione giovanile, incoraggiando la ricerca multidisciplinare in relazione alle nuove tecnologie. Istituitosi come Associazione nel 2013, svolge un ruolo di congiunzione tra formazione e mondo del lavoro, offrendo ai giovani artisti un luogo privilegiato di ricerca, sperimentazione e produzione nel settore della danza contemporanea.
Tra le principali attività formative, DiDstudio propone laboratori di danza, incontri tematici aperti al pubblico, progetti di perfezionamento artistico e di inclusione sociale. Organizza il NAO Performing Festival, vetrina di opere di giovani artisti italiani e internazionali con momenti di confronto con artisti più affermati nell’ottica di creare occasioni di crescita e scambio.
DiDStudio collabora con importanti realtà della scena milanese, regionale, nazionale e internazionale. Dal 2015 è finanziata dal Ministero della Cultura per la promozione della danza – ricambio generazionale. È partner della rete Dance Card, ATS Vapore Milano e REACT promozione – Rete Azioni Condivise Trasversali.

Gli spazi

Inaugurato nel gennaio 2005 all’interno della Fabbrica del Vapore di Milano, il DiDstudio – Danza Interattiva Digitale è uno spazio con una forte vocazione produttiva, formativa e divulgativa. Presenta ampie sale dedicate allo studio della danza, alle prove della compagnia e ai numerosi workshop, seminari e incontri organizzati dall’Associazione durante l’anno e diretti ai giovani artisti per la sperimentazione e la produzione della danza contemporanea in relazione alle nuove tecnologie.
Ha una superficie di 100 metri quadrati all’interno della Fabbrica del Vapore di Milano (Via Procaccini 4), così strutturati: un open space di 8 x 10 m dotato di attrezzature tecniche di base, con spazio per spogliatoio e servizi.

Indirizzo: Via Procaccini,4, Milano

giugno, 2024