A BRESCIA UNA RASSEGNA PER TUTTE LE ETA' - Circuito CLAPS

A BRESCIA UNA RASSEGNA PER TUTTE LE ETA’

Torna al Teatro Chiostro San Giovanni di Brescia la Stagione teatrale organizzata con passione e dedizione da Chronos3 e Centopercento Teatro, in collaborazione con il Circuito CLAPS.

La VII edizione si articola su due percorsi: uno serale con spettacoli di prosa, Circuito Contemporaneo, e uno pomeridiano di teatro ragazzi pensato per i più piccoli, Piccoli Passi dal Palco. L’obiettivo dell’iniziativa è raggiungere un ampio numero di spettatori di tutte le età, con una proposta variegata per genere e titolo che costituiscono un invito a teatro transgenerazionale.

CIRCUITO CONTEMPORANEO: LA STAGIONE SERALE

La stagione serale concentra il focus sull’attualità: gli spettacoli – messi in scena da giovani artisti provenienti dalla scena teatrale lombarda e nazionale – raccontano la realtà dei nostri giorni, a volte con sottile ironia, a volte con leggerezza, a volte con esplicita denuncia. Tutti gli eventi hanno inizio alle ore 21.00.

Il 13 ottobre Circuito Contemporaneo si apre con Sono solo nella stanza accanto della compagnia Eco di fondo. Una storia di giovani gamer, della loro solitudine, ma anche di rapporti ritrovati; un racconto dolceamaro di crescita e scoperta di sé.

Il 15 novembre Industria Scenica presenta My generation, un salto indietro nel tempo, quando in una balera della periferia milanese – con le sue luci stroboscopiche, i vestiti con i lustrini, lo stare in compagnia – si plasmavano generazioni. In una prorompente spinta della giovinezza verso il cambiamento, verso il futuro, verso un mondo nuovo.
Io, te e Tisbe è la produzione Centopercento Teatro in scena il 15 dicembre; narra di un’amicizia profonda nata tra due persone di origini molto diverse e di un universo di valori e idee che sta dietro alla domanda: “Se avessi potuto scegliere, come sarebbe la tua vita?”.

In occasione della Giornata della Memoria, il 19 gennaio arriva La Pietra di Chronos3 e MaMiMò. In una stanza, attorno al tavolo si susseguono e si alternano tre generazioni. La storia di una famiglia dal 1933 al 1993.

Il 16 febbraio, lo spettacolo Questa splendida non belligeranza approda al San Giovanni dopo essere stato selezionato dalla rete InBox per il sostegno alle nuove produzioni teatrali – rete di cui Circuito CLAPS fa parte. Il Teatro Metastasio di Prato traccia il ritratto di una famiglia nella quale regna il non detto, perché ciascuno si rifugia nei propri sogni, in fantasie e illusioni.

A chiusura di stagione, il 15 marzo, torna Chronos3, stavolta con Qualcosa a cui pensare, una commedia romantica che vede due trentenni confrontarsi con gioie e difficoltà dell’Italia di oggi. Ma anche un gioco raffinato nel quale la dinamica di coppia produce empatia tra i personaggi e il pubblico, rendendo l’opera ironica e appassionata.

PER LE FAMIGLIE: LA RASSEGNA PICCOLI PASSI DAL PALCO

Un appuntamento al mese tra ottobre a febbraio è dedicato ai più piccoli: certamente i bambini, ma anche le loro famiglie. Le quattro proposte pensate per loro si tengono la domenica pomeriggio alle ore 16.00 e hanno l’obiettivo di far divertire ed emozionare il pubblico più giovane.

Il 29 ottobre Chronos3 presenta Il bimbo e il lupo, liberamente tratto dal libro di Daniel Pennac, “L’occhio del lupo”, in un originalissimo adattamento teatrale e tecnologico che narra le avventure dei due protagonisti, dall’Alaska all’Africa, con speciali cuffie wireless.

Il 3 dicembre Teatro dei Navigli propone il suo Canto di Natale. La celebre storia di Charles Dickens narra il viaggio di rinascita di Scrooge, che – dal vivere il Natale come una perdita di tempo in totale solitudine – rinsavisce e inizia ad apprezzare il valore del contatto umano e del tempo condiviso.

Sempre dalla letteratura arriva Il viaggio di Giovannino da “Le avventure di Giovannino Perdigiorno” di Gianni Rodari, produzione degli Eccentrici Dadarò in programma il 28 gennaio. Un racconto che insegna che nel viaggio di ciascuno è compresa ogni esperienza, anche il cadere… basta sapersi rialzare.

La vicenda de La cuoca primavera, di Centopercento Teatro, vede la protagonista alla spasmodica ricerca di ingredienti adatti a cucinare piatti così buoni da reggere il confronto con quegli degli altri cuochi (Inverno, Autunno ed Estate), con l’aiuto di un amico speciale. In cartellone il 18 febbraio.

I BIGLIETTI

STAGIONE SERALE
Ingresso unico €8
Abbonamento 6 spettacoli €40

PICCOLI PASSI DAL PALCO
Ingresso unico €6

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI

Telefono: 331 4203992
Mail: prenotazionichronos3@gmail.com

giovedì 05 Ottobre 2023
Tag: CENTOPERCENTO TEATRO (32), CHRONOS3 (98)