Teatro delle Moire

È un’associazione culturale fondata nel 1997 da Alessandra De Santis e Attilio Nicoli Cristiani. Incontratisi presso la Comuna Baires, nel 1991 sono tra i fondatori dell’Ass. Metropolis, con cui nel 1993-94 dirigono la rassegna Immagini dal Sottosuolo, vetrina di gruppi emergenti dell’area milanese. Nel 1999 danno vita a Danae Festival. Nel 2008 TDM acquisisce un proprio atelier creativo, LachesiLAB.

Produzione artistica
TDM produce da sempre propri spettacoli, progetti urbani e performance, con cui gira in diversi festival e contesti tra cui: Oriente Occidente, Santarcangelo, Teatri di Vetro, Kilowatt Festival, NID Platform, Fabbrica Europa, Da vicino nessuno è normale, Teatro Elfo Puccini, Short Formats, Teatro Fondamenta Nuove, Nuovo Teatro Nuovo, stagione del Contemporaneo di Forlì, spazio AtelierSi, Festival Natura dei Teatri, nonché diverse progettualità a cura del Comune di Milano. Attilio N. Cristiani ha collaborato con la C.ia Monica Francia, Teddy Bear Company, e Fattore K; Alessandra De Santis con Animanera, Fattore K, Teatro Metastasio (con Massimiliano Civica), Arturo Cirillo.

Danae Festival
Progetto multidisciplinare dedicato ai nuovi linguaggi delle arte performative dal vivo, volutamente nomade in diversi spazi di Milano, Danae è dal 1999 uno dei festival più coraggiosi e arditi sul territorio italiano, appuntamento tra i pochi, ancora oggi, che si occupa di innovazione. Nel 2009 riceve il Premio Hystrio – Provincia di Milano. Dal 2015 è uno dei festival multidisciplinari riconosciuti dal MiBACT e da sempre riceve cofinanziamenti da Regione Lombardia.
Il Festival ha avviato negli anni diverse proficue collaborazioni che han reso possibile la realizzazione di progetti altrimenti non fattibili, e nuove attività di audience engagement. In particolare si citano Zona K, Did Studio, FIT Festival, Olinda, O’, Triennale Teatro dell’Arte, Pim Off. Il festival è stato partner per diversi anni del progetto UE Open Latitudes.
La direzione artistica di Attilio e Alessandra ha acquisito negli ormai venti anni di vita di Danae Festival una raffinata capacità di leggere e riconoscere quanto di interessante si offre allo sguardo nel panorama della scena contemporanea. La squadra di lavoro ed il team organizzativo si è stabilizzata a partire dal 2007 ed ha acquisito alta professionalità con l’annessione di due organizzatrici stabili e di diverse professionalità ricorrenti.

Attività di formazione
Dal 2012 TDM lancia il laboratorio permanente per adulti di ricerca sul movimento, sul gesto e sula presenza scenica, dal titolo Corpo Scenico. Nel 2016 nasce un percorso formativo per l’avvicinamento di giovani studenti al teatro contemporaneo, La scena contemporanea nelle scuole, che vede oggi anche la collaborazione con Stratagemmi – Prospettive Teatrali.

Residenze artistiche e tutoraggio artisti emergenti
Dal 2008 con l’acquisizione dello spazio LachesiLAB, si avviano diversi progetti di residenze artistiche, tutoraggio e sostegno produttivo per artisti del territorio. Dal 2016 con il progetto Officina LachesiLAB (realizzato in collaborazione con CLAPS – Circuito Lombardo Arti Pluridisciplinari) alle residenze artistiche si aggiungono prove aperte a un pubblico di operatori e studiosi dei lavori in itinere. Nel 2018 nasce il nuovo Centro di Residenza lombardo IntercettAzioni, che ha come capofila Circuito CLAPS e come partner Teatro delle Moire, Zona K, Milano Musica e Industria Scenica.

 

A breve la lista completa

Mette a disposizione una sala prova, sede degli spettacoli in cartellone (Atelier creativo Lachesi LAB, Milano). 

X