QUANTO RESTA DELLA NOTTE - Circuito CLAPS

marzo, 2022

sab19mar21:00QUANTO RESTA DELLA NOTTESala Polifunzionale, Turate21:00 TAG:Eccentrici Dadarò 2021PROVINCIA:COMOGENERE:PROSA

DETTAGLI

Una storia madre – figlio

La storia è un susseguirsi di ricordi, che risvegliano nel cuore del protagonista, Pietro, la verità nascosta. Migliaia di parole collocate nell’arco quotidiano di tre giorni, una via crucis, una madre che va spegnendosi perché rinasca il figlio, come a partorirlo due volte a questo mondo. Un attore, in scena, immobile su una sedia, ancorato, vincolato al racconto, inchiodato, costretto in quello spazio e in quel tempo a non distogliere il corpo da ciò che gli accade dentro, senza alcuna via di fuga.

Quanto resta della notte è un urlo muto, quieto-inquieto, cosparso di lacrime e rimorso, sacrificio necessario, gesto estremo nel silenzio. È un appellarsi alla coscienza, all’ascolto degli altri per consegnarsi al perdono. È croce da portare, è fratello da cullare al centro del cuore, è madre da accompagnare all’ultimo gradino. Non vi è fuga, dunque, né spazio per la finzione. L’immobilità è essa stessa confronto estremo con la vita che si muove, attraverso un parlare con altri che altri non sono che se stesso.

di e con Salvatore Arena
produzione Mama Chuma Teatro

ORARIO

(Sabato) 21:00

DOVE

Sala Polifunzionale, Turate

Via Galilei 15, Turate (CO)

BIGLIETTERIA

ACQUISTA I BIGLIETTI
X