2032 SMART FAMILY - Circuito CLAPS

novembre, 2022

This is a repeating event

mer09nov19:002032 SMART FAMILYEverest - Spazio alla Cultura19:00 TAG:INDUSTRIA SCENICA 2021PROVINCIA:MILANOGENERE:PROSA

DETTAGLI

La performance teatrale telematica “2032 Smart Family”, che avrà luogo in contemporanea tramite collegamento internet in Italia e Romania, racconta la storia di una famiglia, in un futuro prossimo, separata da una distanza fisica che cerca di colmare con l’uso della tecnologia.
Laura Mihalcea, un’insegnante di filosofia in pensione, vive da sola in Romania, mentre la sua unica figlia, Virginia, si è trasferita in Italia.
Dopo che Laura viene colpita da un attacco di cuore, Virginia le regala un robot in grado di connettere le abitazioni di madre e figlia, a chilometri di distanza una dall’altra, attraverso un’intelligenza artificiale e il video.
Ogmios Z42 entra nella vita delle due donne, mentre le implicazioni etiche e relazionali dell’uso della tecnologia si presentano gradualmente.

2032 Smart Family è uno degli output del progetto europeo Tele-Encounters. Beyond the human.

Il progetto esplora l’integrazione tra la tecnologia (telematica, robotica e AI) e l’arte, attraverso l’incontro fruttuoso di artisti, scienziati, esperti di tecnologia e sociologi.
Alla questione tecnologia-arte si aggiunge la questione del rapporto tra tecnologia e migrazione, ovvero, i device e la rete sostituiscono le relazioni famigliari o sono dei mediatori? Può un robot diventare un caregiver? Infine, la questione artistica, interamente dedicata all’esperienza dello spettacolo dal vivo, può un pubblico fruire di uno spettacolo in via telematica?
Le azioni del progetto si moltiplicano tra workshop e seminari, piattaforme interattive di simulazione robotica, campagne di comunicazione partecipata, ideazione e realizzazione di robot, pubblicazioni, podcast e spettacoli telematici.
Tele-Encounters: Beyond the human è un progetto europeo co-finanziato dal programma Europa Creativa e realizzato insieme al Teatro George Ciprian di Buzau (Romania, capofila) e all’Università Cattolica Ucam di Murcia (Spagna, partner).

di Marina Hanganu e Bianca Trifan traduzione italiana Camilla Brison, Monica Buzoianu e Ioana Rufu con Monica Buzoianu (IT), Aura Călărașu (RO), Francesca Fatichenti (IT), Smaranda Găbudeanu (RO) Giovanni Longhin (IT) regia Marina Hanganu (RO) e Camilla Brison (IT) assistente alla regia Bianca Trifan (RO) regia video Armine Vosganian (RO) assistente alla regia video Davide Nocera (IT)  assistente ai video Stefano Cozzi (IT) scenografia Greta Gasparini (IT) e Andreea Diana Nistor (RO) assistente alla scenografia Viola Aprile (IT) costumi Marilena Montini (IT) e Andreea Diana Nistor (RO) direzione tecnica per il robot, comunicazione, multimedia, disegno e meccanica, modellazione e animazione 3D Ygreq Interactive (RO) – Cristian Iordache (direttore tecnico), Alexandru Andrei, Iulia Petronela Ioniță programmazione, meccanica e manutenzione robot Bucharest Robots (RO) – Ana-Maria Stancu (CEO), Prof. Ing. Marius Dumitrescu rivestimento e materiale robot Lucian Păun (RO) musiche e disegno sonoro Andrei Petrache (RO) disegno luci Costel Baciu (RO) and Marco Grisa (IT) illustratore delle carte da gioco Alex Rusu (RO) controllo video Filippo Di Dio (IT), Adrian Dragoman (RO), Enrico Mirante (IT) controllo suoni Gabriel Ilie (RO) e Agnese Manzella (IT) controllo luci e sovratitoli Andrea Centonza (IT), Gheorghe Ilie (RO) e Agnese Manzella (IT) Bianca Trifan (RO) performance concept Marina Hanganu (direttore artistico) produzione Industria Scenica (IT) e Teatrul “George Ciprian” (RO) sponsor tecnico Perego Arredamenti

ORARIO

(Mercoledì) 19:00

DOVE

Everest - Spazio alla Cultura

Via Sant'Anna, 4, Vimodrone (MI)

PROSSIMI APPUNTAMENTI

5 dicembre 2022 19:006 dicembre 2022 19:0014 dicembre 2022 19:0015 dicembre 2022 20:00

BIGLIETTERIA

INGRESSO GRATUITO
X