CIRKAROUND: TAPPA STAGE - Circuito CLAPS

CIRKAROUND: TAPPA STAGE

All’interno dell’azione CirkAround ACTION, i partecipanti hanno avuto la possibilità di effettuare un periodo di una settimana/10 giorni di stage presso i partner di progetto, impegnati nell’organizzazione dei propri festival di circo contemporaneo o nei propri cartelloni: tre partecipanti sono stati ospitati al festival Tendenza Clown a Milano organizzato da Circuito CLAPS, una a Saltinpiazza a Viarigi (AT) curato da Artemakìa, due ragazze hanno vissuto lo stage presso Tutti Matti per Colorno (PR) del Teatro Necessario, una a Inneschi a Vimodrone (MI) diretto da Industria Scenica ed infine un’altra alla stagione del Teatro Comunale di Vicenza.
Alcuni stagisti hanno affiancato le strutture nelle fasi preliminari e nelle giornate dell’evento, altri hanno lavorato con il team durante l’iniziativa e subito dopo. Ciascuno di loro ha avuto un veloce ma intenso assaggio di tutte le energie necessarie nel “dietro le quinte” di manifestazioni dalla portata medio-grande.

I giovani selezionati da CirkAround sono stati inseriti nello staff di alcuni importanti festival di circo contemporaneo italiani. Ciò ha richiesto una grande responsabilità, da una parte ai partner di progetto nell’affidare alcuni importanti ruoli organizzativi ai partecipanti, ma dall’altra ai ragazzi stessi, nel dimostrarsi all’altezza delle aspettative e della professionalità necessaria. 

L’essere coinvolti in prima persona negli eventi, in qualità di organizzatori, ha reso gli under35 più consapevoli di tutti gli ingranaggi che rendono efficiente la macchina organizzativa di un festival, curando l’accoglienza di artisti e operatori, il montaggio o lo smontaggio, la biglietteria, il rapporto con il pubblico, la promozione…Ingranaggi che, spesso, loro hanno vissuto solo dall’esterno, come artisti ospiti.

“Durante l’esperienza di stage nella sede del Circuito CLAPS a Brescia, ho conosciuto altri componenti del team, avendo la possibilità di vedere nel quotidiano come questa realtà si organizza e lavora: particolarmente curioso essere ospitati proprio dal capofila di CirkAround.”

“Non immaginavo di trovare tanta ricchezza e diversità umana a Colorno. È stato affascinante vedere nel dettaglio come funzionano gli ingranaggi di quell’enorme macchina che è il festival.”

“Ho capito l’importanza delle persone che credono al progetto, della rete che si crea attorno al festival, dei volontari, della squadra: sono fondamentali per la realizzazione di un festival.”

lunedì 26 Settembre 2022
Tag: CIRKAROUND (20)
X